Categorie
Rassegna stampa

Pandemia, oncologi: ondata casi avanzati

A causa dei ritardi nelle diagnosi e nelle cure dovuti ai 24 mesi di pandemia è allarme per la crescita dei casi di tumore in fase avanzata. “Serve subito un Recovery plan, ovvero un Piano di recupero dell’oncologia, per colmare i ritardi nell’assistenza”.

Categorie
Atti parlamentari

Camera dei Deputati: via libera alla Rete nazionale dei registri tumori

La Camera ha approvato in via definitiva, nella seduta del 12 marzo 2019, la proposta di legge “Istituzione e disciplina della Rete nazionale dei registri dei tumori e dei sistemi di sorveglianza e del referto epidemiologico per il controllo sanitario della popolazione” (A.C. 1354 ).

Categorie
Rassegna stampa

Sardegna, c’era una volta il registro tumori: “Cancro in aumento, ma nel Sud dell’Isola niente dati”

Così la consigliera regionale del M5S Carla Cuccu, segretaria della Commissione Sanità, ha presentato un’interrogazione per chiedere al Presidente Solinas e all’assessore Nieddu se, entro il 2019, sarà avviato e messo a regime il Registro Tumori della Sardegna, strumento fondamentale per la lettura della salute della popolazione sarda

Categorie
Atti parlamentari

Cons. Reg. Sardegna: Interrogazione 148/A

CONSIGLIO REGIONALE DELLA SARDEGNA XVI Legislatura Interrogazione n. 148/A (Pervenuta risposta scritta in data 04/02/2020) CUCCU, con richiesta di risposta scritta, sull’avvio e sulla messa a regime del Registro tumori della Regione Sardegna (RTRS), istituito con la legge regionale 7 novembre 2012, n. 21. *************** La sottoscritta, premesso che: – in Sardegna nel 2018 sono stati […]

Categorie
Rassegna stampa

Il Registro tumori della Sardegna meridionale muove i primi passi, con l’assegnazione di personale dedicato e attrezzature.

Il Registro tumori della Sardegna meridionale muove i primi passi, con l’assegnazione di personale dedicato e attrezzature. E’ quanto emerso dalla riunione del tavolo di coordinamento regionale del registro dei Tumori, riunito alla presenza dell’assessore della Sanità, Luigi Arru, del direttore generale dell’assessorato, Giuseppe Sechi, del direttore sanitario dell’Ats, Francesco Enrichens.

Categorie
Comunicati stampa

Registro tumori, Comitato Sa Luxi twitta a Minniti “Intercedi con Arru e Pigliaru”

(CAGLIARI, 18 GENNAIO) – Il Comitato Sa Luxi prova ancora una volta a riprendere il dialogo con la Regione e con l’Assessore Luigi Arru. Oltre agli annunci di presunti progressi sul lavoro per la realizzazione del Registro tumori non ci sono sostanziali novità e neppure un’apertura al confronto.

Categorie
Comunicati stampa

Registro tumori, chi è il referente? – Sa Luxi si interroga dopo annuncio della regione

(CAGLIARI, 13 NOVEMBRE) – Il Comitato Sa Luxi apprende da una precisazione della Regione che “è stata istituita la Commissione tecnico scientifica anche per il sud Sardegna e si è individuato un referente per il registro tumori”. La notizia diffusa ieri sera nel telegiornale della Rai-Tgr non indica il nome del referente né i componenti della Commissione.

Categorie
Comunicati stampa

Registro tumori, Sa Luxi organizza dibattito a Capoterra

(CAGLIARI/CAPOTERRA, 6 NOVEMBRE) – Cosa è il registro tumori? A questa domanda daranno risposte gli attivisti di Sa Luxi, il comitato che dal 2015 si batte per la piena realizzazione del registro in Sardegna. Appuntamento a Casa Melis in corso Gramsci 46 a Capoterra il prossimo venerdì 10 novembre alle 17:30. “La Regione Sardegna ha […]

Categorie
Comunicati stampa

Giornata mondiale dell’Ambiente, messaggio di Sa Luxi

“Oggi è la Giornata mondiale dell’ambiente, celebrata dal 1972 su mandato dell’Assemblea generale delle Nazioni Unite. Sa Luxi, Comitato pro registro tumori della Sardegna, vuole celebrare questa giornata richiamando l’attenzione sull’importanza del registro tumori regionale.

Categorie
Rassegna stampa

Nasce Smac, percorso sanitario per le donne malate di cancro

SASSARI. Un tempo si chiamava breast unit, il percorso multidisciplinare che accompagna nelle cure le donne a cui è stato diagnosticato un carcinoma della mammella. Così lo chiamavano le direttive europee alle quali anche la sanità sassarese avrebbe dovuto uniformarsi. Quel treno (entro fine 2016) è ormai passato ma il progetto di istituire un servizio […]